Pagine

venerdì 8 aprile 2016

Perché votare SI al referendum del 17 aprile:


1. Perché Chicco Testa e Matteo Renzi sono per il no e /o l'astensione (e già questo, data la 'simpatia' dei personaggi, potrebbe bastare!);
2. Perché è ora di uscire dalla logica del consumo delle energie non rinnovabili e di incrementare l'uso di quelle rinnovabili;
3. Perché è ora di smetterla di cadere nel ricatto del lavoro: quanti posti di lavoro si potrebbe avere 'sfruttando' non il petrolio ma il nostro patrimonio storico-archeologico-ambientale e paesaggistico (che c'è già e non ha bisogno di trivelle o altre schifezze!);
4. Perché, come al solito, si fanno gli interessi di pochi contro quelli di molti...
5. Non a caso il Matteo Renzi vuole far ripartire le così dette grandi opere: progetti fantasmatici che ci sono già costati montagne di soldi, che hanno prodotto solo danni ambientali e corruzione (chiedetelo a Galan...);
6. Perché il nostro mare è già abbastanza incasinato così senza l'aggiunta di altre schifezze...;
7. Perché se le trivelle sono sicure (magari come le centrali nucleari) preferisco andare a piedi...
Il 17 aprile, vota SI'
Posta un commento